mytos_giu 2017STORIE SONORE DI DEI ED EROI
La mitologia antica, in particolare quella greca, ha rappresentato, in ogni epoca storica, un modello di ispirazione per la letteratura e la rappresentazione teatrale in virtù della marcata espressività e intensità degli aspetti emotivi evocati nei personaggi. Nella rappresentazione antica, infatti, le figure mitologiche, quali Dei, semidei o eroi, avevano la necessità di incarnare ogni aspetto della natura umana, esacerbandone i sentimenti.
Il presente concerto intende proporre composizioni che, in diverse epoche storiche, utilizzano storie mitologiche come strumento volto a mettere in evidenza la complessità dell’animo umano e la forza dei sentimenti nel quotidiano incedere degli eventi.

PROGRAMMA
D. PAOLINI (1973): Aulos per oboe
G. FAURE’ (1845-1924): Inno ad Apollo per voce e pf
W.A. MOZART (1756-1791): Numen o Latonium (da Apollo et Hyacinthus KV 38)
L. van BEETHOVEN (1770-1827): Die Geschöpfe des Prometheus ouverture op.43 per pf
J.S. BACH (1685-1750): Zu Tanze, zu Sprunge (aria di Pan dalla cantata BWV 201)
J. BLOW (1649-1708): Come Shepherdesses (da Venus and Adonis)
D. PAOLINI: Ios per arpa
C. MONTEVERDI (1567-1643): Lasciate i monti
Rosa del ciel
Vieni Imeneo (da Orfeo)
C. GOUNOD (1818-1893): Coro di Naiadi (da Ulysse)
F. MENDELSSOHN (1809-1847): Wer ein längeres (da Oedipus op.93)
J.B.de LULLY (1632-1687): Choeur des Divinités (da Psyché)

CHORO ROMANI CANTORES
oboe: Francesco Sorrentino
pianoforte: Michelangelo Carbonara
direzione: Dario Paolini

Domenica 18 giugno 2017 ore 18:30
Giovedì 22 giugno 2017 ore 20:30

Chiesa Evangelica Battista
via del Teatro Valle, 27 Roma
Biglietto Unico: € 10,00 (botteghino in sala un’ora prima del concerto)

Info: 339 7067369 – 338 2752852
Web : http://romanicantores.it/
email contatto@romanicantores.it